Prodotto indicato per le attività:

  • FARMACEUTICA
  • OMEOPATIA, INTEGRATORI, COSMESI
  • ALIMENTARE
  • BIOMEDICALE
  • MECCANICA
  • ELETTRONICA, MICROELETTRONICA
  • AEROSPAZIALE
  • LABORATORI

Al sistema MTF appartiene una famiglia di unità di filtrazione assoluta e diffusione a flusso laminare, dotate di proprio ventilatore, diverse per allestimento, dedicate all’approntamento di zone ed ambienti a contaminazione controllata o sterili, classificabili ai sensi delle norme ISO 14644 e GMP.

 

 

Le unità MTF sono adatte sia all’impiego singolo per creare piccole aree protette o volumi decontaminati intorno a macchine operatrici, sia in numerosi esemplari a formare soffitti continui, interpretando perfettamente il concetto di modularità. La famiglia ha in comune il gruppo propulsore, appositamente progettato, realizzato con girante centrifuga
a pale rovesce in alluminio, leggerissima, silenziosa e ad altissimo rendimento, tale da assicurare la più bassa potenza impegnata; disponibili 2 regimi base di rotazione per fornire prestazioni adeguate a tutti gli allestimenti.

L’allestimento individua la forma costruttiva, il materiale di costruzione, l’apparato filtrante ed il regime di rotazione e prevede:
• corpo costruito in ABS, lega alluminio PE45 o AISI 304
• diffusore in PE45 o AISI 304
• propulsore centrifugo con motorizzazione da 0,1 o 0,25 kW
• apparato di filtrazione da 1 a 3 stadi
• terminale filtrante: H14 o U15 con tenuta meccanica o liquida

– kit per sospensione a soffitto
– struttura per softwalls cleanroom
– struttura per banco flussato
– manometri differenziali
– presa per DOP TEST

Il sistema DPC 32 SP1/N permette il controllo preciso della portata di ogni apparecchio, sino a 32 unità, con regolazione singola diversa o dell’intero gruppo omogenea.
Il sistema si compone di un inverter vettoriale a pilotaggio proporzionale a bordo di ciascun apparecchio, di una sonda di pressione dinamica sempre a bordo di ogni unità (SPN) o di una pilota (SP1), di un pannello operatore centrale e collegamenti in rete con protocollo MODBUS.
La tensione di alimentazione delle unità passa da 380V 3F 50HZ a 240V 1F 50HZ.
Il sistema IRM N1-10 può controllare sino a 10 apparecchi.
Si compone di un inverter centrale vettoriale a pilotaggio proporzionale,di filtri formatori d’onda, di una sonda di pressione dinamica posta a bordo di un apparecchio pilota, tastiera di programmazione remota da quadro e collegamenti elettrici.
La tensione di alimentazione delle unità rimane da 380V 3F 50HZ.
Il sistema IA, per un solo apparecchio, si compone di inverter vettoriale a pilotaggio proporzionale e sonda di pressione dinamica a bordo e tastiera di programmazione remota da quadro. Tensione di alimentazione dell’unità MTF passa da 380V 3F 50HZ a 240V 1F 50HZ

MTF 4824 AUT S APE F1 SM 14 100W
corpo in ABS, 1 stadio filtrante, propulsore 6 poli da 100W (foto 1)

MTF 4824 AUT S APE F3 SM 14 250W
estrazione prefiltri dall’alto, corpo in ABS, 3 stadi filtranti, propulsore 4 poli da 250W (foto 2)

MTF 4824 AUT S ALZV F3 SM 14 250W SPECIAL
estrazione prefiltri dall’alto, corpo in lamiere verniciata, 3 stadi filtranti, propulsore 4 poli da 250W (foto 3)

MTF 4824 AUT LB ALZV F3 SM 14 250W
estrazione filtri dal basso, corpo in lamiere verniciata, 3 stadi filtranti, propulsore 4 poli da 250W (foto 4)